Simulazione Domande Cultura Generale – Test Professioni Sanitarie 2023

Benvenut* nella pagina della nostra simulazione sulle domande di cultura genereale per il test di professioni sanitarie 2023!
Qui troverai 10 domande create su misura per te dai nostri tutor laureati così che tu possa metterti alla prova con una delle materie più “pericolose” (visto la vastità dei temi che può prevedere) del test che andrai ad affrontare il 14 settembre 2023.

Sappiamo che 10 domande sono poche ma… è solo l’inizio mi* car*! Vogliamo solo metterti alla prova per capire a che punto è la tua preparazione per il test che andrai ad affrontare tra poche settimane.

Il risultato diverrà una base di partenza: capirai se hai bisogno di ulteriore studio o sei già a buon punto, e soprattutto, quanto reggi lo stress e la pressione mentre provi a rispondere ai quesiti di cultura generale.

E se scopri di essere un* pippett* durante la simulazione?
Nessuna paura: puoi esercitarti giorno e notte con il nostro corso intensivo Simulazioni.

Comincia la tua simulazione!

Comincia la tua simulazione!


Simulazione Domande Cultura Generale

1 / 10

In quale città si è tenuta l’Esposizione universale del 1900?

2 / 10

Quale tra le seguenti personalità politiche italiane NON è mai stato eletto Presidente della Repubblica?

3 / 10

Quale dei seguenti eventi è accaduto durante la vita di Leonardo da Vinci?

4 / 10

Chi è ritenuto il fondatore della medicina scientifica in Grecia?

5 / 10

La più antica carta costituzionale è attualmente in vigore:

6 / 10

La festa nazionale italiana del 17 marzo 2011 ha celebrato:

7 / 10

Individuare la corretta successione cronologica delle seguenti opere, di cui si indicano in ordine alfabetico gli autori: Leopardi, Montale, Moravia, Pirandello, Verga.

8 / 10

La definizione del XX secolo come “secolo breve” è di:

9 / 10

Dati i nomi di cinque specialità mediche (angiologia, oncologia, nefrologia, proctologia, tisiologia) indicare la corretta sequenza dell'organo, dell'apparato o della patologia di specifica competenza:

10 / 10

La Convenzione sul Patrimonio dell'Umanità, adottata dall'UNESCO nel 1972, ha lo scopo di identificare e mantenere la lista dei siti che possono essere considerati:

0%